Video amatoriali

3 modi per godere di più durante un rapporto sessuale

Il sesso è uno dei piaceri più belli e goduriosi della vita. Penetrare o farsi penetrare è una sensazione che rimane impressa nella mente, ma anche solo toccare un seno, o fare dei ditalini può risultare molto piacevole. Così come ricevere o fare un pompino.
Insomma, sono davvero tantissimi i modi per ricevere e dare piacere e, in generale, per godere di più durante un rapporto sessuale.
Poi, si sa bene, la goduria non deriva solo dal proprio piacere fisico, ma può derivare anche dal piacere che si riesce a donare al proprio o propri partner: sentire gridare di piacere una donna può rappresentare un estasi, così come far venire un uomo.
Molto spesso il piacere inizia dall’incontro di due persone: scoprire di avere tante cose in comune, di voler intraprendere e provare le stesse perversioni, parlare di sesso anche solo per messaggi. Molto spesso il vero sesso inizia proprio in questo modo e non c’è nessun mezzo più veloce ed efficace degli strumenti online e dei siti d’incontro per intraprendere una bella relazione che può portare a dei rapporti sessali goduriosi. Una delle piattaforme più seguite, tra le altre, è sicuramente incontri68.online, dove è possibile trovare la donna o l’uomo che condivide le tue stesse voglie e perversioni.
Dopo questa doverosa premessa, proveremo a capire quali sono le tre modalità per godere d ipiù durante un rapporto sessuale. Questi possono avvenire in tanti modi, come scopriremo: sia con il solo ausilio del proprio corpo e della propria fantasia, ma anche con l’aiuto di sex-toys o di altri metodi perversi.

La doppia penetrazione

La doppia penetrazione è uno dei modi per eccitarsi e godere di più durante un rapporto sessuale. Ci sono tantissimi modi per attuare una doppia penetrazione: ovviamente vi è la classica, dove due uomini fanno godere in maniera completa la donna, utilizzando entrambi gli orifizi; l’altro modo richiede l’ausilio di un sex toy.
Molti pensano che a godere di questa modalità di fare sesso sia solo la donna, o almeno si pensa che sia lei a godere di più, ma molte volte non è così. Spesso anche chi penetra prova molto piacere, anche solo per il pensiero di trasmettere al partner femminile un piacere doppio.
Per una donna farsi penetrare dal culo e dalla figa è una delle sensazioni più belle. l piacere si raddoppia e le parti erogene interessate sono molte di più.
Come detto in precedenza, non vi è obbligatoriamente bisogno di due uomini e una donna per fare questa pratica ormai molto utilizzata. Infatti, pure le coppie hanno trovato il modo di praticare la doppia penetrazione senza far morire di gelosia o far diseccitare l’uomo. Grazie all’uso di un sex toy, molto spesso rappresentato da un cazzo di gomma o di qualunque altro materiale, ma anche di vibratori di varia grandezza e potenza.
L’ausilio di questi strumenti consentono all’uomo di penetrare la vagina e, allo stesso tempo, utilizzare il sex toy per penetrare il culo ma, ovviamente ciò può avvenire anche al contrario; ciò dipende molto dalla posizione che si utilizza.
Se si vuole penetrare col cazzo la vagina è molto meglio mettere la donna nella classica posizione ‘a pecora’, o in posizioni simili dove è più facile penetrare il culo con un sex toy utilizzando le mani. Viceversa, invece, è possibile mettere la donna in una posizione simile a quella del missionario ma in modo tale che l’uomo, penetrando con il cazzo il culo, possa mettere all’interno della fica il sex toy.
Insomma, molto spesso è sufficiente mettere in moto la fantasia ed escogitare modi sempre nuovi e diversi per praticare l doppia penetrazione.
La doppia penetrazione, di solito, è intesa come quel modo di penetrare i due orifizi erogeni principali, cioè il culo e la fica, ma molti, anche per praticare metodi sempre diversi, utilizzano anche la bocca per la doppia penetrazione: la donna, oltre a farsi infilare il cazzo sul culo o sulla vagina, riceve un altro cazzo in bocca, praticando sesso orale all’altro uomo.
Ma se, come detto prima, si vuole praticare la doppia penetrazione con un solo uomo, si può utilizzare un sex toy e metterlo in bocca, sul culo o sulla vagina, molto spesso si sceglie di mettere il cazzo in bocca e il sex toy nella vagina, magari mettendosi nella classica posizione del ‘sessantanove’, dove l’uomo e la donna si posizionano in maniera invertita e l’uomo può facilmente mettere il cazzo in bocca alla donna e il sex toy nel culo o nella vagina.
Tanti modi, tutti differenti, per godere e far godere. La doppia penetrazione è diventata un classico nei rapporti sessuali ed è sempre più praticata.

Giochi di ruolo durante il sesso

Il sesso è una questione sia fisica che mentale e il godimento deriva da entrambi i fattori. Se dal punto di vista fisico il godimento deriva dai punti erogeni e da come vengono stimolati, dal punto di vista mentale il godimento può essere stimolato da vari fattori fantasiosi, uno di questi è sicuramente la partecipazione a giochi di ruolo variegati e fantasiosi.
I più classici di questi sono, ad esempio, fingere di essere dottori e pazienti, oppure avvocato e segretaria, ma anche casalinga e idraulico e tanto tanto altro. Insomma, stiamo parlando delle scene erotico tra le più diffuse durante i video porno che si trovano in rete. Molto spesso, infatti, per incrementare il piacere tramite la fantasia e i giochi di ruolo, le coppie o il gruppo di sesso, visualizza prima delle scene porno così da prendere spunto e replicarle durante l’attività sessuale.
Durante i giochi di ruolo possono essere utilizzati dei sex toys o vestiti pittoreschi, simili a quelli di scena utilizzati negli spettacoli teatrali. Non è inusuale che uno dei partner o entrambi si divertino anche a creare gli abiti in maniera artigianale.
Per trovare il partner o i partners giusti per attuare dei giochi di ruolo si può usufruire di siti d’incontro online.
Al giorno d’oggi, vanno molto di moda, ad esempio, i cosplayer, cioè travestirsi come i personaggi derivanti da saghe cinematografiche famose, da fumetti, da manga o cartoni animati. Questa tipologia di travestimento per i giochi di ruolo durante il sesso è in voga soprattutto nei giovani.
Grazie alla pratica dei giochi di ruolo una donna travestita da infermiera si può fare penetrare da un paziente e un medico vogliosi di figa. Oppure un cosplayer uomo vestito come Capitan America può infilare in bocca della Vedova Nera il suo cazzo turgido. Queste e tante altre fantasie possono essere praticate, basta mettere in moto la propria immaginazione per un godimento sempre differente.

Le pratiche BDSM

Il termine BDSM deriva dall’acronimo Bondage, Dominazione, Sottomissione e Masochismo e indica una ampia gamma di pratiche erotiche e relazionali che consentono di condividere fantasie e pratiche sessuali basate sul dolore e la sottomissione. Ovviamente il tutto è fatto con moderazione e con dei limiti concordati da entrambi i partecipanti al gioco.
I principali protagonisti di questa pratica, di solito, sono la mistress, se donna, o il master, se uomo, e lo/a slave. Il primo è un ruolo dominante che prova piacere ad infliggere punizioni e vessazioni allo slave, il secondo ruolo è colui, o colei, che subisce tali vessazioni e prova piacere nel subirle.
La regola basilare di questa pratica è il consenso, senza di essa le punizioni corporali possono risultare dolorose e poco piacevoli. Se invece entrambi i partecipanti stipulano un accordo verbale preliminare sanno quali limiti possono raggiungere e provano molto piacere nello sfiorarle e, magari, raggiungerle.
Uno degli elementi più importanti nelle pratiche BDSM è l’abbigliamento: il master di solito si veste con abiti attillati dove molte parti del corpo rimangono nudi, stessa cosa accade con la mistress. Gli abiti molto spesso sono in latex o materiali simili.
Lo slave, la maggior parte delle volte, è incatenato o con strumenti per limitare i movimenti e la parola. Anche nel suo caso, i vestiti lasciano parti del coro scoperti, magari proprio quelli che subiscono frustate e vessazioni.
Le pratiche BDSM possono essere viste come spinte e volgari ma sono semplicemente una pratica come un’altra che da un grande piacere ai partecipanti.

Reply