Video amatoriali

Scopare a Milano: come organizzare i tuoi incontri occasionali

La città delle occasioni: Una metropoli che offre mille spazi per il tuo piacere

Se c’è un posto al mondo che consente a chiunque di trovare uomini, donne e luoghi per concretizzare i propri desideri erotici di sesso, quello è Milano. In questo spazio che racchiude milioni di persone attive e vitali scorre la passione e la voglia di divertimento di un intero popolo.

A Milano si corre sempre, per lavorare, fare la spesa, gestire la famiglia e i rapporti sociali in genere, da qui la necessità di ritagliarsi uno spazio solo per sé, nel quale potersi esprimere liberamente.

Una volta trovata la persona da incontrare per la prima volta è sufficiente scegliere una zona in cui incontrarsi, a quel punto sarà facile trovare un luogo in cui vedersi per capire se c’è quella scintilla che trasforma una simpatia in un infuocato incontro di letto. Di solito il primo incontro per scopare a Milano avviene in luoghi pubblici, come ad esempio un bar, un tipo di locale che di certo non manca alla capitale del Nord. Poi però, se dovesse andare tutto per il verso giusto, ci sarebbe da organizzare la parte più intensa del rapporto.

Dove vedersi? Il giusto equilibrio tra discrezione e comodità

Il primo elemento che indirizza la scelta del luogo in cui vedersi è il proprio status sentimentale. Se si convive con un partner o col coniuge allora è meglio verificare quali solo i luoghi in cui potersi vedere a debita distanza da dove si svolge normalmente la vita. Da evitare anche le zone limitrofe a quelle in cui si lavora: è vero che Milano è grandissima ma basta uno sguardo indiscreto per causare qualche problema. Di certo qualche albergo in una zona raggiungibile da entrambi c’è sempre, magari c’è un amico o un’amica di uno dei due che può mettere a disposizione il proprio appartamento. Insomma di certo non mancano le possibilità.

incontri

Incontri occasionali sesso a Milano

 

Incontrarsi a casa

Chi invece non ha relazioni fisse può pensare di incontrare la persona con cui lasciarsi andare alle proprie fantasie tra le vie che sono familiari. Inoltre, nel caso in cui si creasse un rapporto di fiducia, si avrebbe la propria casa a disposizione, mica male. Utilizzare la propria casa potrebbe avere anche un aspetto negativo importante. Se quello che si cerca è solo un incontro sessuale occasionale, offrire la propria casa potrebbe creare problemi di gestione del rapporto, entrando in una sfera intima che magari non è quello che si vuole. Bisogna porre attenzione anche a quelli che sembrano dei particolari per gestire al meglio queste avventure, per il resto Milano offre talmente tante possibilità da avere solo l’imbarazzo della scelta.

 

Reply